7 commenti

  1. Marco

    Ho provato sia 1914 che call of War…sono carini ma non sono simili a WW…per me sono troppo…lenti,troppo a “turni”…è simile per certe cose…ma non è come WW…io starei lavorando per riportarlo in voga…Il problema e che WW non ha avuto una fase(vera di sviluppo) di massimo 6 mesi,ossia server test di massimo 6 mesi per far rodare il gioco e migliorarlo. é stata un’occasione sprecata per l’italianità ed era unico del suo genere. CoW è troppo semplificato ed essendo veterano di 1914 l’ho abbandonato perchè era quel gioco con solo l’ambientazione IIGM… stop. Spero mi risponderai. Grazi della comprensione. W WW!

    • BGadmin

      Ciao Marco,
      War Wide è stato un gioco fantastico, in special modo “Mondo 1” (sono un nostalgico).
      Call of War è diverso, vero, ma ha molte analogie come la Mappa, le truppe, etc; tutte cose che secondo me sono state sviluppate molto bene.

      Mi piacerebbe tanto rivedere War Wide nuovamente online, ma onestamente, dopo averlo visto e seguito sin dall’inizio, sono dell’idea che una fase di sviluppo è necessaria sì, ma solo se questa è gestito da una Software House.

      L’iniziativa dei singoli è una cosa buona, ma senza l’appoggio di una Software House forte in grado di sponsorizzare e fornire assistenza allo sviluppo, rimarrà sempre un progetto mai nato.

      A presto e ti auguro di riuscire nell’intento di riportare in vita War Wide!
      Io nel mio piccolo sponsorizzerò volentieri questo progetto attraverso le mie pagine.
      Paolo

      • Marco

        Non sembra che tu sia lo stesso paolo creatore. Comunque come hai detto tu WW aveva tantissime potenzialità e le ha ancora oggi. Perchè è unico. Ho trovato un gioco vagamente simile ma la comunità è fredda,morta…e il proprietario è uno che se ne frega dei consigli(mi ha addirittura bannato!)
        Come ti ho già detto ho giocato a sia a COW che a S1914…ma a parte un’iniziale infatuamente(per il primo) li ho scaricati:troppo semplici e chi spende tanto stra vince…io avevo proposto hai miei alleati partite fake per accumulare Golden Marks(io ne ho guadagnati un botto lasciando marcire il game grazie a tutti i bonus GM che mi mandava per farmi tornare). Come dici tu il gioco ha delle vie preferenziali per il movimento. Diciamo che come funziona il gioco andrebbe bene per l’età medievale-rinascimentale al massimo Napoleonica…ma le guerre moderne(e quelle antiche in parte,vedi i romani) sono più movimentate…sembrava di giocare ad un gioco medievale con truppe e tech del 14 o del 40…non aiutava molto nell’immersione…senza contare che, a parte nei giochi delle big SW(Game Forge), non ho mai trovato un gioco con tanti tools creati dalla community, senza contare che il simulatore di PoP…diciamo che era meglio quello amatoriale della mia alleanza(Roling,mondo 4)…che quello di pop,ma anche in mondo 2 e mondo 3 c’erano tanti tools,molti ancora online! e online ci sono ancora video tutorial o un video di una battaglia…quello che è mancato a WW è stata una buona gestione ora a PoP c’era chi voleva aiutarlo ma lui non ha voluto. Ah ultima cosa…perchè non parli anche delle differenze dei mondi 3 e 4? Vuoi una mano? 🙂

        • BGadmin

          No, io sono stato giocatore fisso in “Mondo 1” e “Mondo 2” con il nickname di “barcollomanonmollo”, poi per qualche tempo ho frequentato “Mondo 3” con il nickname “fastidioso”.
          In tutte le occasioni sempre e solo Bippì, Brigate Partiiane.

          “Mondo 4” proprio non l’ho visto, quindi non saprei che dire.

          Per quanto riguarda la parte a pagamento di Call of War, come quella di qualsiasi altro gioco, è un prezzo da pagare ahimè.
          I giochi sono gratis, ma dietro c’è sempre qualcuno che sviluppa e corregge i bug; questi nella vita reale percepiscono uno stipendio, un compenso.
          Per avere quindi un progetto di lunga visione, con prospettive che non siano quelle di durare pochi mesi, servono fonti di guadagno: pubblicità, sponsor e bonus a pagamento.

          E’ una mia idea, non una legge scritta eh.

          A presto!

          • Marco

            Ah il link porta al testo di Simone riboldi sul WWIC NON sulle motivazioni di Paolo o altro! 🙁

  2. Marco

    Sia chiaro io accetto ma se tu sei stato sul forum premondo3 vedrai che è stato proposto un Premium,ma di cose figose(città di formadiversa,altri aiuti non diretti o al massimo qualche piccolo bonus ma che non renda chi paga un Dio) ciò è un conto è il Premium fatto bene,nel senso equilibrato.un conto è farlo pay2win! Una cosa che non è piaciuta e stata il fatto che le navi non potevano attaccare le truppe di terra nonostante fossero state depotemziate(perché erano OP in mondo 2). Pero ce anche il fatto che mondo 3 era lentissimo! 🙁

  3. Marco

    Barcollo,ti ho lasciato un sms sul forum di ww delle BP…vorrei essere abilitato,sono state una delle alleanze più forti e durature di WW! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *